Samsung Galaxy S4, aggiornamento Android KitKat 4.4.4 con CyanogenMOD 11

Samsung come sempre non è propriamente celere nella sua gestione degli aggiornamenti alle ultime versioni di Android, e spesso poter avere le ultimissime versioni del sistema operativo è possibile soltanto tramite l’uso di custom ROM.

Samsung Galaxy S4, aggiornamento Android KitKat 4.4.4 con CyanogenMOD 11
Samsung Galaxy S4, aggiornamento Android KitKat 4.4.4 con CyanogenMOD 11

Segnaliamo che è possibile provare l’aggiornamento del Samsung Galaxy S4 ad Android 4.4.4 KitKat con la ROM CyanogenMOD 11 siglata M8 rilasciata nei giorni scorsi anche per altri device di casa Samsung, come l’S3 e l’S2. Gli interessati possono scaricare e installare la ROM basata sull’aggiornamento Android 4.4.4 sul Galaxy S4 dal sito Download.cyanogenmod.org, selezionando il device dal menu laterale sulla sinistra dello schermo. Attenzione poiché si tratta, come è facile immaginare, di una prima versione, pertanto è lecito attendersi dei bug.

Aggiornamento Samsung Galaxy Note 2 ad Android 4.4.2: la situazione per i no brand e smartphone brandizzati

Ancora attesa per l’aggiornamento del Galaxy Note 2 ad Android KitKat per i brandizzati Tim, e si continua a discutere sulla qualità dell’aggiornamento rilasciato per i Samsung Note 2 no brand, Wind e Tre Italia. Le opinioni sono molto diverse con una maggioranza che sembra comunque soddisfatta e che ha espresso un parere positivo sull’aggiornamento ricevuto dal Samsung Galaxy Note 2, non mancano i possessori del dispositivo che si lamentano per un calo della durata della batteria e una ricarica della stessa decisamente più lenta rispetto a prima dell’aggiornamento a Android 4.4.2.

Aggiornamento Samsung Galaxy Note 2 ad Android 4.4.2
Aggiornamento Samsung Galaxy Note 2 ad Android 4.4.2

Possiamo comunque dire che conviene procedere a scaricare e installare l’aggiornamento per il vostro Samsung Galaxy Note 2, ma dato che non mancano i pareri negativi spetta agli utenti decidere se procedere o meno con l’upgrade. I problemi risocntrati con l’autonomia e la ricarica della batteria pensiamo saranno risolti presto anche se molti non hanno riscontrato problemi.

Aggiornamento Samsung Galaxy S5, Android 4.4.2 KtiKat G900FXXU1ANG2

Sammobile segnala un nuovo aggiornamento Android per il Samsung Galaxy S5 ad Android 4.4.2 in corso di distribuzione in Europa, si tratta di un update non da poco con un peso di oltre 190 mega e che dovrebbe migliorare le prestazioni dello smartphone Samsung Galaxy S5 come scritto nel changelog in grado di ottimizzare il discusso lettore di impronte digitali. L’aggiornamento del Samsung Galaxy S5 è già stato rilasciato in UK, il PDA del firmware è G900FXXU1ANG2 ed è atteso nelle prossime ore anche in Italia.

aggiornamento samsung galaxy s5 android 4.4.2 G900FXXU1ANG2
aggiornamento samsung galaxy s5 android 4.4.2 G900FXXU1ANG2

L’aggiornamento molto probabilmente sarà disponibile prima per i modelli no brand di Samsung Galaxy S5 e poi per le versioni brandizzate.

Aggiornamento firmware XXU1ANG2 per Samsung Galaxy S5

In arrivo in queste ore sugli smartphone top di gamma Samsung Galaxy S 5 (SM-G900F) un aggiornamento firmware XXU1ANG2, che porterà molte migliorie alle performance del terminale. La notifica dovrebbe essere già arrivata anche sui vostri Samsung Galaxy S5 no-brand.

samsung galaxy s5 aggiornamento firmware XXU1ANG2
samsung galaxy s5 aggiornamento firmware XXU1ANG2

La procedura non è diversa dal solito basterà scaricare il pacchetto autoinstallante OTA e potrete vedere le modifiche dell’agigornamento al Kernel e al Baseband che migliorano le prestazioni del Samsung Galaxy S5.

Un’altra novità di rilievo di questo aggiornamento é certamente l’adozione del nuovo runtime ART, che a fronte di un lieve aumento della dimensione delle applicazioni porterà un aumento di velocità di esecuzione.

Ecco lo Xiaomi MI4

Lei Jun CEO di Xiaomi ha mostrato il nuovo smartphone della casa cinese in un evento appositamente tenuto a Pechino nelle scorse ore. In una presentazione molto simile a quelle che teneva il compianto Steve Jobs l’occasione è stata propizia per mostrare non solo il nuovo smartphone ma anche i risultati raggiunti da Xiaomi che a ragione viene definita la Apple cinese.

Il nuovo Xiaomi Mi4 si pone come i suoi predecessori come alternativa di pregio alle proposte delle maggiori aziende mondiali, con alcuni aspetti che lo mettono decisamente avanti sia per hardware che per il prezzo di vendita. Ovviamente bisogna sottolineare che a differenza di Samsung, Sony ed LG non può per ora contare su una distribuzione a livello globale ma speriamo di poter acquistare i prodotti Xiaomi sempre più facilmente qui in Italia. Resta comunque sempre possibile ordinare dalla Cina, e poter comunque riuscire ad averlo a prezzi che sono anche meno della metà di proposte dello stesso livello qualitativo da parte delle maggiori aziende che vendono nei nostri centri commerciali.

Xiaomi Mi 4
Xiaomi Mi 4

Xiaomi Mi 4 ha una linea con bordi smussati in acciaio e misura 139.2×68.5×8.9mm con un peso di 149 grammi. Troviamo poi un display da 5 pollici Sharp JDI con risoluzione Full HD e densità di 441 ppi con bordi laterali molto sottili di appena 2.63 mm. Un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 801 Xiaolong 8X74AC da 2.5GHz, 3GB di RAM LPDDR3, 16/64GB di memoria eMMC 5.0. La fotocamera anteriore ha un sensore Sony Exmor R da 8 megapixel con apertura f/1.8 per chi ama scattare selfie ad alta qualità. La fotocamera posteriore ha invece un sensore da 13 megapixel con sensore Sony Exmor RS a 6 lenti ed apertura F1.8. La batteria e da 3080 mAh in grado di caricarsi del 60% in una sola ora.

Xiaomi Mi 4
Xiaomi Mi 4

Xiaomi ha annunciato il prezzo di vendita per il modello da 16GB che sarà di circa 320 dollari, mentre per lo Xiaomi Mi 4 con memoria interna da 64GB sarà di poco meno di 400 dollari.

Notizie e guide sulla telefonia