Il nuovo iPad, oltre a presentare in alcuni casi una eccessiva temperatura e problemi con le connessioni Wi-Fi, si trova a fronteggiare un altro inconveniente. L’impossibilità di utilizzare la funzionalità automatica di spegnimento e accensione con le Smart Cover del suo predecessore iPad 2.

Il problema deriva dai nuovi sensori utilizzati da Apple, che adesso interagiscono a seconda della polarità dei magneti posizionati sulle Smart Cover di recente fabbricazione. Nel modello precedente iPad2 infatti i costruttori non avevano nessuna necessità di posizionare i magneti secondo una specifica orientamento, mentre ora devono allineare i magneti in modo da poter interagire con la funzione “smart” del atblet apple.

La novità, secondo Apple, è stata introdotta per evitare lo spegnimento accidentale del tablet quando la cover veniva ripiegata. Non c’è nessun rimedio possibile per risolvere il problema bisognerà necessariamente cambiare la cover specifica per il nuovo iPad.

Ad essere maligni si potrebbe anche pensare che questa mossa sia stata pensata per costringere all’acquisto di una nuova cover tutti coloro che hanno intenzione di comprare il nuovo iPad.