Motorola RAZR XT910: root, unroot e recovery clockworkmod

Google+ Tumblr Reddit LinkedIn Pinterest

Ecco come ottenere i permessi di root per il Motorola Razr e anche in caso di fare la procedura inversa di unroot. Rootare il telefono invalida la garanzia e poter riportare il telefono alle condizioni originali può essere utile. Per ottenere i permessi di root è semplice basta installare i driver usb Motorola ed eseguire un file che si incaricherà di fare il lavoro sporco per noi attraverso il nostro PC collegato al Motorola XT910 RAZR. Con i permessi di root è possibile usare applicazioni molto utili e ci permette inoltre di installare recovery alternative, effettuare backup completi del sistema e installare rom personalizzate. Ovviamente non ci assumiamo alcuna responsabilità sul buon esito della procedura e vi ricordiamo anche che la procedura può invalidare la garanzia.

Guida al ROOT del MOTOROLA RAZR XT910

Scaricate e installate i driver usb per il Motorola Razr.

Scaricate il pacchetto del root qui ed estraetelo in una cartella.

Abilitate la modalità USB Debug sul Motorla Razr in “impostazioni->applicazioni->sviluppo”.

Abilitate l’avvio di pacchetti da origini sconosciute in “impostazioni->applicazioni”.

Collegate il Razr al pc tramite cavo usb in modalità solo ricarica.

In windows aprite la console e navigate fino alla directory dove avete estratto i file per il root. Entrate nella subdirectory files, date il comando “adb devices” con il quale vi assicurate che il telefono venga rilevato correttamente. Come nella figura sotto.

comando adb devices, se vedete qualcosa del genere il telefono viene rilevato correttamente

Adesso aprite la cartella dove avete estratto i file del root e fate doppio click su runme.bat. Si aprirà un’altra console in cui si spiega la procedura. Semplicemente premete qualsiasi tasto ed il programma inizierà a rootare il telefono ed ad installare l’applicazione Super User. Alla fine della procedura il telefono verrà riavviato. Prima di procedere con la recovery date questo comando adb pull /system.

alla fine della procedura per il root il telefono si riavvierà automaticamente

Ora nel menù delle applicazioni del vostro Motorola RAZR avrete l’app Super User con cui opererete nelle operazioni successive.

Recovey Clockwork Motorola RAZR X910

Scaricate la app Bootstrap Razr

Copiatela sulla sd o sulla memoria interna del Motorola RAZR XT910

Abilitate origini sconosciute quindi aprite l’apk.

Super User vi chiederà di concedere i permessi di root all’applicazione. Ovviamente cliccate si, quindi fate riavviare il telefono in recovery.

Unroot Motorola RAZR XT910

Se volete ripristinare le condizioni originali potete effettuare l’unroot scaricano il pacchetto unroot per il Motorola Razr XT910 ed eseguirlo come già fatto per la procedura di root.