Nexus 6 senza lettore impronte per colpa di Apple

Tutti si aspettavano di vedere un lettore di impronte digitali sul Nexus 6 prodotto da Motorola e la sua assenza ha fatto porre qualche domanda ai più. Poi però ci si è concentrati sopratutto sulla dimensione dello schermo e sulle numerose prerogative dell’ultima generazione dello smartphone made in Google.

Nelle ultime ore però ha comnciato a circolare la notizia che la scelta di Google non sia stata proprio presa liberamente ma che dietro alla decisione ci fosse la volontà di Apple, che si è accaparrata il miglior fornitore hardware sul mercato per il suo Touch ID. Il solo in grado di garantire un livello sufficiente a garantire una esperienza di uso senza lag eccessivi. Gli altri produttori non erano pronti a fornire lettori di impronte a sufficienza per le richieste di Motorola per il suo Nexus 6.

nexus 6 senza lettore impronte digitali per colpa di apple
nexus 6 senza lettore impronte digitali per colpa di apple

Personalmente ritengo lo sblocco con il lettore di impronte una inutile moda che spero faccia la stessa fine del 3D ma per molti sembra essere una feature da avere assolutamente sopratutto perché la si trova sugli iphone. Il fatto che i maggiori produttori mondiali non siano in grado di fornire abbastanza moduli per soddisfare la richiesta per uno smartphone che venderà si e no un decimo degli iPhone è sintomo che non c’è cosi grande richiesta da parte del mercato.

Authentec, il produttore di lettori di impronte digitali fu acquistata nel 2012 da Apple per 356 milioni di Dollari, e questo particolare avrebbe fatto decidere di non implementare il componente su Nexus 6 e di fatto comprarlo dalla Apple. Authentec è di certo il miglior fornitore in assoluto per i sensori di lettura impronte digitali e le alternative a disposizione non garantiscono una qualità sufficiente. A costo di ripetermi poi vorrei sottolineare quanto sia superfluo un lettore di impronte digitali per sbloccare uno smartphone, non sono maniaco della privacy ma dover usare dei dati biometrici cosi personali per accedere a instagram o facebook mi sembra francamente ridicolo. Esistono altri modi anche più efficaci per evitare che qualcuno possa curiosare sul nostro smartphone senza dover depositare le proprie impronte digitali su un server cloud in mano a chi sa chi.

Ormai manca solo l'ufficialità all'arrivo del Nexus 6 prodotto da Huawei. Entro pochi giorni infatti
Non abbiamo ancora l'ufficialità ma ormai sembrano esserci pochi dubbi in merito; il prossimo Nexus
In molti hanno storto il naso quando Google ha presentato il suo ultimo Nexus 6
Android 5.1.1 Lollipop è in fase di distribuzione come previsto per Nexus 6, finalmente arriva
Google ha ampliato la disponibilità di Motorola Nexus 6 a sei nuovi mercati. Il phablet

Lascia un commento