in guide

6 suggerimenti per prolungare la durata della batteria dell’iPhone che funzionano realmente

Quasi tutti gli utenti iPhone amano l’iPhone, ma se c’è una cosa di cui lamentarsi è quasi sempre la durata della batteria dei dispositivi, o meglio, la mancanza di ciò. Quasi tutti coloro che utilizzano costantemente il loro iPhone offriranno alcune varianti di questo reclamo, e per molti di noi è il primo iPhone che deve essere ricaricato per tutto il giorno, piuttosto che ricaricarlo esclusivamente durante la notte e averlo pronto per il giorno successivo. Essere dipendenti da un caricabatterie da muro non è mai divertente, quindi ci concentreremo su alcuni suggerimenti che hanno dimostrato di funzionare per prolungare la durata della batteria. Come vedrai, ci saranno alcuni potenziali svantaggi di alcuni di questi metodi, e dovrai determinare se una batteria che dura a lungo valga i compromessi. Questo non sarà il caso per tutti, quindi basta mescolare e abbinare i suggerimenti che funzioneranno per le vostre esigenze.

Questi suggerimenti estenderanno la durata della batteria per tutti gli utenti iPhone e con tutte le versioni di iOS, ma probabilmente non è necessario preoccuparsi di ciò a meno che la batteria del tuo iPhone non sia effettivamente in sofferenza. Di solito è abbastanza ovvio quando è così, perché quelli di noi colpiti dallo scarico veloce della batteria avranno una batteria al 30%-60% entro la metà della giornata, nonostante l’utilizzo da molto leggero a moderato. Se non sei sicuro, dovresti abbassare la batteria fino al 5% circa e poi vedere per quanto tempo la batteria dura effettivamente controllando le statistiche di utilizzo, se quello che vedi è solo un paio d’ore di utilizzo effettivo del dispositivo, allora potresti avere un problema di scarico eccessivo che può essere risolto con i trucchi descritti di seguito.

1: Abbassa la luminosità e disattiva la regolazione automatica

Impostare la luminosità dello schermo su un valore basso e disabilitare le regolazioni automatiche può fare una grande differenza. Se non fai altro di quello consigliato in questa guida, segui solo questo suggerimento per prolungare sensibilemente la durata della batteria:

      Apri Impostazioni e vai a “Luminosità e sfondo”
      Far scorrere la barra di regolazione il più lontano possibile a sinistra
      Capovolgi “Auto-Brightness” su OFF

Sì, questo rende più difficile visualizzare lo schermo quando è esposto alla luce diretta del sole, ma è un piccolo prezzo da pagare per poter usare il tuo iPhone considerevolmente più a lungo. Queste impostazioni possono da sole aggiungere facilmente un’ora o due, se non di più, alla durata della batteria.

2: Spegni LTE

molti ricordano che nonostante alcune critiche, Apple non ha adottato immediatamente LTE – e il consumo della batteria è esattamente il motivo per cui hanno aspettato. iPhone 5 ha sicuramente una durata della batteria migliore rispetto a molti altri dispositivi con connettività LTE, ma non è ancora eccezionale. Se non usi molto LTE, spegnilo e la batteria ti ringrazierà.

Vai a Impostazioni> Generali> Cellulare> Abilita LTE su OFF

Per noi affamati di dati, questa soluzione fa male, perché LTE è parte di ciò che rende l’iPhone così grande. Sfortunatamente, l’utilizzo di reti LTE fa sì che i dispositivi modem cellulari utilizzino più energia, riducendo la durata della batteria. Puoi anche considerare di disattivarlo e accenderlo solo quando hai effettivamente bisogno di fare qualcosa velocemente, anche se è un pochino fastidioso.

3: Disattiva i servizi di localizzazione non necessari

Il GPS utilizza un bel po ‘di batteria, e molte app utilizzano la posizione per una serie di motivi. Pertanto, ogni volta che apri o utilizzi un’app che dipende dalla posizione, la durata della batteria si riduce, motivo per cui disattivare tutti i servizi di rilevamento della posizione possibili aiuta a prolungare la durata della batteria. Spegnere questo per letteralmente tutto ciò che non lo richiede assolutamente (in pratica, Meteo, Mappe, Google Maps e Trova il mio iPhone).

Vai su Impostazioni> Privacy> Servizi di localizzazione> attiva tutti i servizi non necessari su OFF

Puoi anche scegliere l’opzione nucleare e disabilitare completamente tutti i servizi di localizzazione, ma se cerchi di utilizzare Maps per le indicazioni stradali non saprà dove ti trovi.

4: disabilita l’uso non necessario dei dati cellulari

No, non stai disattivando completamente i dati del cellulare (anche se ciò sarebbe di aiuto, ma il tuo iPhone è ovviamente molto meno utile), invece disabiliterai l’utilizzo dei dati cellulari per gli elementi che non sono necessari, come l’aggiornamento dei documenti di iCloud, Informazioni su iTunes, FaceTime, aggiornamenti del libretto e sincronizzazione tra elenchi di lettura.

Vai a Impostazioni> Generali> Cellulare> Attiva / disattiva tutto in “Usa dati cellulare per:”

Ciò significa fondamentalmente che nessuno di questi servizi funzionerà o si aggiornerà durante le connessioni cellulari e invece si affiderà al Wi-Fi per l’aggiornamento. Ciò comporta un ridotto utilizzo del modem cellulare e una maggiore durata della batteria.

5: Disabilita Mail Push e Set Fetch su Manuale

Ciò significa che il tuo iPhone non controllerà più la posta arrivata da solo, quindi se vuoi sapere se hai delle e-mail che ti aspettano, dovrai avviare l’app Mail e fare il gesto di pull-to-refresh per controllarti.

      Vai su Impostazioni> Posta, contatti, calendari> Scarica nuovi dati> capovolgi Spingi su OFF
      Nello stesso menu Impostazioni, vai su “Recupera” e scegli “Manualmente”

Per quelli di noi che hanno bisogno di ricevere le notifiche delle e-mail il più velocemente possibile, questa non è davvero un’opzione praticabile. Un compromesso è disabilitare Push, ma mantieni il recupero con impostazioni aggressive per tirare nuove e-mail più velocemente, ma colpirà comunque la batteria dell’iPhone. Se puoi permetterti di aspettare per controllare manualmente le tue e-mail, procedi con il percorso manuale per ottenere il maggiore impatto.

6: Disattiva Bluetooth

Chi usa il Bluetooth tutto il tempo? Quasi nessuno, quindi perché ce l’hai tutto il tempo? Ecco cosa dovresti fare invece: spegnilo e attivalo solo quando lo utilizzi effettivamente per un auricolare o una tastiera. In caso contrario, trasmetti il segnale Bluetooth e cerchi i dispositivi disponibili anche quando non sono necessari e scarica la batteria.

Vai a Impostazioni> Bluetooth> OFF

Per fortuna questa voce delle impostazioni non è sepolto in profondità quindi non è molto fastidioso attivarlo e disattivarlo quando necessario, e per molti di noi, tenerlo spento tutto il tempo non è certo un sacrificio.

7: Disattiva notifiche e push non necessari

Bonus! Non dimenticare di disattivare le notifiche non necessarie e gli avvisi Push, che causano tutti una maggiore attività sull’iPhone e che possono portare a una riduzione della batteria.

Vai su Impostazioni> Notifiche> passa attraverso ogni app non necessaria e seleziona “Nessuno”
Ripeti questa operazione se necessario, e in futuro, quando i download di nuove app chiedono di consentire notifiche push, ti consigliamo di scegliere “Non consentire” invece.

Sì, ci sono un sacco di altri suggerimenti sulla batteria, ma alla fine i sei offerti sopra faranno la differenza più grande senza impazzire troppo con le impostazioni individuali.

Leggi anche