in guide

Guida: procedura blocco smartphone tramite codice IMEI con WIND

La procedura di blocco dello smarthpone tramite IMEI di Wind a differenza degli altri operatori prevede che la richiesta venga spedita via posta e non via fax all’indirizzo seguente:

WIND TELECOMUNICAZIONI S.p.A. – Casella Postale n. 14155 – Ufficio Postale Milano 65 – 20152 MILANO MI.

procedura blocco smartphone tramite codice IMEI con WIND

procedura blocco smartphone tramite codice IMEI con WIND

Con il modulo (scaricabile in fondo a questo articolo), dovrete allegare copia fronte retro del vostro documento di identità, e l’eventuale denuncia di furto nel caso siete stati derubati. Se non conoscete il codice IMEI è possibile richiedere il ritrovamento allo stesso operatore, compilando il giusto paragrafo presente sul modulo stesso, ed inserendo i quattro numeri più chiamati ed il giorno in cui abbiamo fatto quelle telefonate.

Per fare richiesta quindi servono i seguenti documenti:

– Fotocopia di un documento di identità fronte retro

– Denuncia di furto (in caso di furto)

link al modulo richiesta blocco tramite IMEI per WIND

Leggi anche