Jailbreaking e Rooting potrebbero tornare illegali

Il governo degli Stati Uniti d’America aveva stabilito che il jailbreaking e il rooting del sistema operativo non era ritenuto un atto criminale finché l’intento non è quello di eludere il copyright, ora il valore legale della sentenza scadrà e salvo rinnovo, il jailbreaking e il rooting di smartphone diventeranno di nuovo illegali. EFF (Electronic Frontier Foundation) ha lanciato una petizione che tutti dovremmo firmare per ottenere il rinnovo della sentenza ed evitare che il jailbreaking e il rooting tornino illegali.

Inoltre, l’EFF vuole anche aggiungere una clausola al contratto che permetta di eseguire jailbreaking e il rooting anche sui tablet. Non sappiamo al momento se si tratta di un iniziativa espandibile a livello mondiale o solo valida per gli Stati Uniti, però siamo molto solidali con l’iniziativa.

Leggi anche

Lascia un commento